Recosol

Ultima notizia

Solidarità per Castelluccio di Norcia

Mentre mandiamo in stampa il calendario 2017 della Rete dei Comuni Solidali, Castelluccio di Norcia è ancora completamente isolato. Lo si raggiunge solo in elicottero. La sua economia essenzialmente legata all'allevamento, all'agricoltura e al turismo dolce, di qualità, rischia di subire un colpo mortale se gli "aiuti" promessi dal Governo dovessero rivelarsi inadeguati alla particolarità del luogo e di chi, nonostante tutto, ha deciso di non abbandonare la terra, gli animali, quel che resta delle case e dei pochi esercizi commerciali. Per questo, facendo una eccezione, per l'anno che verrà nello sfogliarne i mesi non troverete la presentazione dei vari progetti di cooperazione o i volti sorridenti dei migranti, ospiti nei tanti paesi dell'accoglienza, ma dei paesaggi di un luogo che, a maggior ragione, vorremmo tornasse al più presto come in queste foto scattate prima del terremoto. Per questo, nel nostro piccolo, devolveremo il ricavato del calendario alla ricostruzione di Castelluccio. Chi volesse mandare donazioni con una

causale: per Castelluccio utilizzi questo Iban grazie Iban Recosol Banca Etica IT92R0501801000000000179515

 

Papa Francesco incontra 100 Sindaci

 

il comune di Sant'Alessio in Aspromonte (Rc) ha 357 abitanti e un progetto Sprar.

Il sindaco è Stefano Ioli Calbrò e ha ricevuto, insieme ad altri 100 sindaci d'Italia, fra questi: Domenico Lucano sindaco di Riace (Rc), Giovanni Giachino sindaco di Chiesanuova (To) l'invito dalla Pontifica Accademia Sciemtiarvm  a partecipare all'incontro in Vaticano con Papa Francesco il 9 -10 dicembre al Summit dal titolo Europa: i rifugiati sono nostri fratelli, presso la Cascina Pio IV sede della Pntificia Accademia. " Questo Summit, che vedrà la presenza di Papa Francesco, è stato convocato – come potrà leggere nella Nota Concettuale – per mettere in luce e offrire soluzioni alla minaccia contro la stabilità mondiale rappresentata dal crescente numero di rifugiati sul nostro pianeta, che al momento sono più di 125 milioni.
Di fronte a questa emergenza si rende necessario che i Sindaci, in quanto autorità più vicine alla cittadinanza, scambino le loro migliori pratiche e mettano a disposizione le loro competenze per accogliere, assistere e regolarizzare i migranti e i rifugiati. Urge che la voce dei Sindaci venga ascoltata per promuovere la costruzione di ponti e non di muri. Oggi più che mai la loro autorità deve essere al servizio dello sviluppo sostenibile e globale, della giustizia e della pace".

vaticano 3



Segnaliamo due documentari molto belli. Chi fosse interessato alla proiezione scriva a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

“Lampedusa d'Inverno" di Jakob Brossmann ha vinto il premio della giuria come miglior documentario alla tredicesima edizione dell'Eberswalde Film Festival (Germania), che si è svolta dall'1 all'8 ottobre 2016.

“Un paese in Calabria” di Shu Aiello e Catherina Catella (prod. Italia-Francia Svizzera), premiato al Riaceinfestival luglio 2016 

 

15039657 1127588000642627 6535505727107713559 o          un paese in cala    

 

 

 

 migranti

 

 Vedi documento completo in Pdf Scarica questo file (cruscotto_statistico_giornaliero_6_settembre_2016.pdf) Cruscotto Statistico

 

Ultima notizia

Notizie da Riace (RC)

 

grasso

Il presidente del Senato Grasso dopo aver visto il docufilm "Un paese di Calabria": «Il sindaco Lucano è un sognatore, il suo paese è un orgoglio per tutti»

 

ROMA La proiezione di "Un paese di Calabria", il docufilm di Shu Aiello e Catherine Catella, ha dato al presidente del Senato, Pietro Grasso, l'occasione per definire Riace, comune di cui il documentario parla, un "gioiello" d'Italia. «Vorrei partire da una considerazione che, ancora in troppi, si rifiutano di fare propria», dice Grasso. «Le nostre città, le nostre famiglie, le classi dei nostri figli e nipoti, sono destinate a colorarsi di altre realtà, a generarne di nuove, a fare i conti con tradizioni profondamente differenti. Lo ha capito Domenico Lucano – sottolinea – che, dal primo arrivo di richiedenti asilo curdi nel lontano 1998, ha costruito le basi di un progetto oggi studiato e ammirato in tutto il mondo. Mi ha fatto sorridere sapere che quando si è candidato per la prima volta a sindaco non fu votato da suo padre, oggi orgoglioso dei risultati dell'amministrazione di Riace».

 

IlVideo Riace abre la puerta:

 
LIBRI SU RIACE:
 
Trasite Favorite
 
di Giovanni Maiolo e Chiara Sasso - Ed Carta 2009
 
 
Riace Terra di Accoglienza
 
di Chiara Sasso - Ed. Gruppo Abele 2014
 
 

ISA-Riace-10H0282

 

VUOI CONTRIBUIRE ALLE INIZIATIVE DI RECOSOL?

 Versa il tuo contributo su CR Bra sede Carmagnola  

IBAN: IT29X0609530260000070105627



- Se vuoi detrarre fiscalmente il tuo contributo utilizza il seguente IBAN:
IT43Z0897643530000000003246

Anthropos Onlus


- Compila questo modulo per dirci a quale progetto vuoi destinare il tuo versamento e mandalo a :


coordinamento@comunisolidali.org


- Se vuoi destinarci il 5 per mille riporta nella tua dichiarazione dei redditi il Codice Fiscale di Anthropos Onlus :
95003490828
Sottoscrivere il 5 per mille non aumenta le tasse, ma permette di destinarne una parte a chi decide il contribuente

* RECOSOL e Anthropos Onlus di Polizzi Generosa (PA) hanno sottoscritto un accordo per lavorare insieme nella gestione dei progetti di cooperazione

BROCHURE INIZIATIVE

BROCHURE 2016 in Pdf

 

Dal 17 al 30 settembre sarà ospite di Recosol Hamani Abdou, sindaco di Hamdallaye: una città ai confini del deserto.

Pdf Niger

 

 

 Avviso per la selezione di Mediatori Culturali

Allegato in Word

<< Altre BROCHURE >>

Presentazioni

 

Breve presentazione
Brief presentation
Courte présentation

Rete

Fanno parte di RE.CO.SOL
258 comunità e 4 MILIONI abitanti


Ultime comunità aggregate: